Dopo aver dominato sui concorrenti a New York, DS Virgin Racing si prepara per l’ultimo appuntamento della stagione 2016/2017 con fiducia nei propri mezzi.


L’obiettivo del team sarà quello di fare conquistare nuove vittorie a Montreal, nei giorni 29 e 30 luglio.


José María López rientra per quest’ultima manche della stagione.


Sam Bird, con due vittorie a New York, non nasconde le sue ambizioni: «Vogliamo continuare su questa linea a Montreal. Abbiamo vinto due gare consecutive, quindi perché non vincerne tre o quattro? New York ci ha regalato un week end straordinario. Il team mi ha affidato una monoposto altamente competitiva, con una perfetta gestione dell’energia. Nulla ci impedisce di continuare questa performance in Canada».

Per quest’ultimo weekend della stagione, Sam Bird avrà di nuovo José María López al suo fianco. L’Argentino, assente a New York, era stato sostituito da Alex Lynn, che aveva conquistato un’ottima pole position per il suo debutto in Formula E.

José María López racconta: «È un peccato non aver partecipato alle gare a New York, ma il team ha fatto un lavoro eccezionale e devo fare i complimenti a Sam. Non vedo l’ora di rimettermi al volante. Sembra che abbiamo trovato un surplus di competitività e voglio aiutare il team a concludere con una nota positiva».

A New York il team ha raggiunto un nuovo record, con 56 punti segnati in un evento unico. DS Virgin Racing ha consolidato il suo quarto posto nella classifica, a solo 29 punti dal podio provvisorio. Sam Bird è anche uno degli unici quattro piloti che possono ancora, matematicamente, ricevere il titolo.

La pista di Montreal, tracciata vicino al Saint-Laurent, prevede 14 curve attorno all’Avenue Viger Est e alla Maison de Radio-Canada prima di tornare sul Boulevard René Levesque Est. Sono in programma due gare di lunghezze diverse: 35 giri sabato e 37 domenica, con una velocità massima di 210 km/h.

Alex Tai, Team Principal: «New York resterà un luogo eccezionale per noi. Vogliamo continuare con questo slancio anche a Montreal. Berlino è stato un momento chiave e ormai sappiamo di avere la competitività necessaria per poterci ancora imporre».

Xavier Mestelan Pinon, Direttore di DS Performance: «Viste le performance del team nella gara precedente, vogliamo continuare a vincere a Montreal per le ultime due manche. I piloti e gli ingegneri hanno già lavorato molto al simulatore per studiare la pista e trovare le regolazioni perfette, in modo da poter raggiungere gli obiettivi. Ogni gara è diversa: sappiamo che per riuscire dobbiamo saper affrontare tutti gli imprevisti, con il nostro lavoro e con la nostra esperienza. Nessuna vittoria è facile, soprattutto la prossima».

Le gare di Montreal (manche 11 e 12) del Campionato di Formula E FIA si svolgeranno il 29 e il 30 luglio.

Per partecipare al successo dell’inizio di stagione del DS Virgin Racing, tutti possono votare e attribuire un FanBoost a Sam Bird o José María López. Appuntamento quindi nell’applicazione ufficiale, sito internet www.fiaformulae.com/fanboost o su Twitter e Instagram con l’hashtag #Fanboost seguito da #SamBird o #JoseMariaLopez! La scorsa stagione DS Virgin Racing è stata la scuderia che ha ricevuto più #Fanboost!