IL MANIFESTO DELLA LIBERTÀ O SPIRITO AVANT-GARDE S’INCARNA IN UN’OPERA INEDITA DA STAMPARE IN 3D

Mentre si svolge la Fiera Internazionale d'Arte Contemporanea di Parigi, DS Automobiles rivela sui social network la sua ultima creazione, il Manifesto della Libertà.


Il Marchio va oltre, condividendo con i membri della community e con gli amanti dell’arte il file di modellazione che permette di stampare l’opera inedita in 3D. Il file si può scaricare fino al 25 novembre 2016 sui canali Facebook e Twitter di DS. Scolpito, fluido, in movimento, il Manifesto della Libertà è stato progettato dai disegnatori del Centro Stile DS Automobiles e celebra la libertà creativa resa oggi possibile grazie al disegno parametrico.


Mentre a Parigi si svolge la Fiera Internazionale d'Arte Contemporanea dal 20 al 23 ottobre, il marchio DS rivela il Manifesto della Libertà su propri social network: Facebook, Twitter, Instagram.
Imbrigliando il proprio savoir-faire in campo di design parametrico e di tecnologia 3D, il team dei disegnatori DS si mobilita per concepire un’opera che celebra la libertà di immaginare, di creare, di esplorare nuovi territori. Il design parametrico è infatti una tecnica dalla concezione innovativa e d'avanguardia nel settore automobilistico, che permette di affrancarsi dai vincoli stilistici. Già utilizzato per disegnare la plancia futuristica o la scultorea griglia della calandra della DS E-Tense, il metodo di progettazione unito ai nuovi processi produttivi permette di realizzare forme finora impossibili.

 

Per Thierry Metroz, direttore di Stile DS, «il nuovo processo di progettazione che usiamo in DS ci permette di liberare la creatività, stravolgere i codici, immaginare nuove forme, superare i limiti. Poter ripensare a come progettare una forma dà un notevole impulso alla creatività. Entriamo così in una nuova era!» E aggiunge «Il Manifesto della libertà nato dal lavoro del mio team di progettisti, celebra l'opportunità di creare, di appropriarsi di una quantità di nuovi linguaggi. È il risultato dell'esplorazione di questi nuovi modi di pensare e rappresenta per la Marca un altro passo in avanti verso la conquista di queste libertà formali.»
   
Scultoreo, fluido, in movimento, il Manifesto della Libertà è una trama strutturale tridimensionale generata da un unico elemento, il monogramma DS. Di colore acciaio, è anche vestita di una base verde Ametrino che riprende la livrea DS E-TENSE – auto unica che rappresenta il futuro di DS Automobiles.

 

Per tutti quelli che non potranno godere di quest’opera inedita, il Marchio permette di stamparla in 3D, mettendo a disposizione fino al prossimo 25 novembre il file di modellazione, scaricabile sui canali Facebook e Twitter di DS.