Array

FERNANDO COSTA AL DS WORLD PARIS A FIANCO DI DS 3 CROSSBACK

DS WORLD PARIS dedica la sua programmazione autunnale alle opere dello scultore-saldatore francese Fernando Costa, esposte a fianco di DS 3 CROSSBACK, il nuovissimo modello DS eletto "migliore vettura di serie"*.

In mostra fino al 1° dicembre 2018, presso il DS World, 33 di rue François 1ere a Parigi.

FERNANDO COSTA, ARTISTA DEI METALLI

 

La Fiera Internazionale di Arte Contemporanea si è appena conclusa, ma Fernando Costa continua la sua tournée parigina al DS WORLD PARIS, esponendo una quindicina di sue opere.
Fernando Costa, scultore e saldatore, crea opere d’arte in metallo partendo da oggetti di recupero. Artista francese autodidatta, colpito dal lavoro dello scultore César, crea da ormai 20 anni e ha dato vita a un vero e proprio stile personale. Innovativo, originale e umanista, abbraccia diverse correnti artistiche: le sue sculture di metallo che ricordano i puzzle, poetici o più impegnati, grezzi o colorati, figurativi o astratti, sono inconfondibili.

Sin dagli esordi, l’artista trasforma i cartelli stradali: oggetti di metallo smaltati, da riciclare, che taglia, modella, assembla e salda per creare un’opera d’arte unica.

DUE OPERE FIRMATE FERNANDO COSTA  PER CELEBRARE LA NASCITA DI DS 3 CROSSBACK

 

Qualche mese fa, Thierry Métroz, direttore del design di DS Automobiles, ha conosciuto Fernando Costa. L’incontro tra questi due creativi ha ovviamente dato origine a nuovi stimoli e a idee condivise. Da qui è stata immaginata la creazione di un’opera, che poi diventeranno due, per celebrare la nascita di DS 3 CROSSBACK.

Per dare forma a questa idea, l’artista ha deciso di lasciare il suo atelier nel Périgord per avvicinarsi il più possibile alle lastre di acciaio utilizzate nella produzione delle DS 3 CROSSBACK. Lo scorso giugno, Fernando Costa ha quindi portato i suoi bagagli, ma soprattutto la saldatrice e il flessibile, nel reparto imbutitura del sito produttivo di Poissy, nell'Île-de-France. Un’immersione totale in questo ambiente industriale gli ha permesso di scoprire un mondo basato su maestria ed esperienza, e ovviamente di reperire la materia prima per le sue nuove opere. Curioso e socievole, Fernando Costa è stato felice di confrontarsi con operai e tecnici. Alcuni di loro sono riusciti persino a partecipare alla creazione dell’opera, aggiungendo precisi punti di saldatura.

Dopo alcuni giorni, l’artista ha lasciato Parigi orgoglioso e soddisfatto del lavoro svolto: due opere realizzate a partire da pezzi del prototipo di DS 3 CROSSBACK.

I due pezzi, dalle imponenti misure di 200x150 mm e 120 kg di peso ognuno, hanno colori diversi. Uno in acciaio grezzo e l’altro di colore Bleu Millenium che, come tutte le DS 3 CROSSBACK, è passato dal reparto verniciatura.

Per la prima volta, queste opere sono esposte al DS WORLD PARIS dal 26 ottobre 2018.
Le fotografie esposte permetteranno ai visitatori di vedere l’artista all’opera, nelle diverse fasi del processo di creazione delle due opere dedicate a DS 3 CROSSBACK.